Puliamo il Giardino del Balon e consegnamo le ricompense del crowdfunding

Domenica 23 maggio 2021 dalle 10:00 alle 18:00 al Giardino del Balon

Giardino del Balon | 📷 © Michele D'Ottavio

Giardino del Balon | 📷 © Michele D’Ottavio

Care amiche e cari amici,
ora che le condizioni climatiche lo consentono e che le misure anti-Covid si stanno allentando, possiamo tornare all’aperto. Per l’occasione, dopo aver ottenuto i permessi della Città, ci tiriamo su le maniche e riprendiamo da dove ci siamo lasciati con il Giardino del Balon. Dopo lo straordinario successo della campagna di crowdfunding, ora serve pulire il giardino del Balon per rimuovere le foglie e i rifiuti accumulati negli anni, in modo da facilitare i successivi lavori di messa in sicurezza che svolgerà la Ditta Costruzioni Bonarrigo.

Per questo ci troveremo domenica 23 maggio dalle 10:00 alle 18:00 al Giardino del Balon, in piazza Borgo Dora. Venite a darci una mano anche voi! Noi procureremo l’occorrente per le pulizie, dalle palette ai rastrelli, dai sacchi alle scope e insieme ci occuperemo di uno spazio comune del quartiere, che inizia a sbocciare.
Per garantire la sicurezza di tutte e tutti, vi chiediamo di:

  • scrivere a info@fondazioneportapalazzo.org la vostra partecipazione, così da attivare l’assicurazione per voi, obbligatoria per le attività esterne della Fondazione. Ci serviranno il vostro nome, cognome, codice fiscale e numero di telefono;
  • munirvi di guanti e mascherina. Anche se siamo all’aperto manterremo le distanze di sicurezza e igienizzeremo gli attrezzi comuni.

Se venite con bambine e bambini, l’adiacente area giochi sarà aperta e utilizzabile per un pomeriggio di divertimento per i più piccoli.

E con l’occasione distribuiremo le ricompense prenotate durante la campagna di crowdfunding. Se anche voi avete selezionato una ricompensa tra l’aiuolina, l’illustrazione delle bambine e dei bambini delle scuole materne e la spilla dell’artista Alessandro Rivoir, potrete passare a ritirarla. Le volontarie e i volontari della Fondazione vi aspettano all’ingresso del giardino.

Grazie,
la Fondazione di Comunità Porta Palazzo.